Se non esiste una cura per il coronavirus, significa che tutti coloro che ne vengono infettati moriranno?


Risposta 1:

No.

Stanno aspettando di vedere se stanno meglio o no. Il corpo umano combatte naturalmente le malattie infettive. Di solito è in grado di rimuovere tutti gli organismi responsabili, in particolare con un'adeguata assistenza medica per il trattamento dei sintomi.

Non esiste una cura per il raffreddore comune, ma ciò non significa che le persone che ne prendono uno stiano solo aspettando di morire.

Ovviamente, il virus corona rappresenta una sostanziale minaccia per la vita del paziente, anche con le cure adeguate, ma è diverso dal "solo aspettare di morire".


Risposta 2:

In realtà, il virus corona non ha ancora cura. Da giocare a plague inc, (so che non è una buona fonte di informazioni, ma non sono un'infermiera) posso dire che gli scienziati del mondo stanno facendo del loro meglio per trovare una cura. Coloro che sono infetti possono ancora sperare che la cura venga effettuata prima che il virus possa ucciderli, supponendo che il sistema immunitario non si sbarazzi se il virus prima.

Penso che le risposte prima di questa siano molto più affidabili. Voglio solo esprimere la mia opinione, che sembra diversa dalle altre risposte.


Risposta 3:

Il virus è attualmente, non molto pericoloso, molto meno dell'influenza annuale. Se possiamo rallentare la diffusione abbastanza a lungo da sviluppare un vaccino, può essenzialmente eliminarlo, almeno l'attuale ceppo. Ci vorrà anche una decisione per aggirare il governo. regs nella maggior parte dei luoghi che costringono i produttori di vaccini a trascorrere anni di test prima di renderli generalmente disponibili.

Come altri vaccini, richiede un elevato assorbimento e accettazione per prevenire le riacutizzazioni nei soggetti che hanno scelto di NON sottoporsi alla vaccinazione, come il caso del morbillo.