Qualcuno è morto a causa del coronavirus in Grecia?


Risposta 1:

No. A una donna di 38 anni è stato diagnosticato il virus a Salonicco ma è in quarantena e sta facendo bene.

E poiché questa è la Grecia e, naturalmente, la rivalità tra Salonicco e Atene è leggendaria nel nostro collo di bosco, ecco alcuni estratti da Internet di ieri, quando il caso è stato confermato:

“Circuito di Salonicco 26/2/2020”

altri post inclusi ...

“Salonicco- Atene 1–0”

"A causa dell'epidemia di coronavirus, la metropolitana di Salonicco chiuderà domani per un periodo non specificato"

Adoro l'umorismo nero greco!


Risposta 2:

No. Ad oggi, ci sono stati solo sette casi confermati di COVID-19 in Grecia:

  • la prima paziente segnalata, una donna di trentotto anni a Salonicco, recentemente tornata dal nord Italia
  • il primo ha riferito il figlio di dieci anni del paziente, che è anche a Salonicco
  • una donna di quarant'anni ad Atene, anch'essa recentemente tornata dal nord Italia
  • una donna di trentasei anni ad Atene che recentemente è tornata dal nord Italia
  • una donna di Salonicco che è amica del primo paziente segnalato
  • un uomo a Salonicco che è collegato al primo paziente segnalato
  • un uomo di Atene che recentemente è tornato dal nord Italia

Finora, nessuno in Grecia è morto di coronavirus. Tutti i pazienti noti sono in cura e si dice che siano in buona salute. Il numero di persone infette, tuttavia, sta aumentando esponenzialmente.

Sei dei sette pazienti noti con coronavirus sono stati identificati come affetti da coronavirus negli ultimi tre giorni. Negli ultimi giorni sono stati segnalati casi più sospetti a Lamia, Karditsa, Halkidiki e Serres, ma i test non sono ancora tornati per confermare se sono effettivamente COVID-19.

SOPRA: fotografia di un uomo a Salonicco che indossa una maschera

da un articolo su

il

Reporter greco

sito web