Dato che i dati sul coronavirus (tasso di mortalità, ecc.) Non sono realmente peggiorati nelle ultime settimane, gli Stati Uniti stanno solo andando nel panico ora perché stanno sperimentando gli effetti reali? Logicamente, gli Stati Uniti non avrebbero dovuto prendere misure in anticipo?


Risposta 1:

Hah! Logica!

Non lo facciamo in America.

Va bene, sbuffati.

Sì, ci sono molte cose che il governo americano avrebbe potuto, e probabilmente avrebbe dovuto, fare diversamente all'inizio di questa crisi. Ma nel complesso, i professionisti che gestiscono questa crisi stanno facendo piuttosto bene, dato ciò con cui devono lavorare. Staremmo meglio se sia il pubblico che i politici dovessero starne fuori del tutto.

Se potessimo semplicemente rilassarci un minuto, ascoltare ciò che il CDC ha detto e seguire i loro consigli, faremmo meglio. Nessun negozio vuoto, nessuna catena logistica distrutta, nessuna carenza di forniture mediche cruciali.

Ma questa è l'America, maledizione! E se c'è una cosa che ci manca è un senso di questo:

Se lo facessimo, staremmo bene. Perché, come disse una volta un saggio: anche questo passerà.


Risposta 2:

Per dissipare alcune delle paure che le persone hanno attualmente

, abbiamo perso qualcosa come 3000 persone in tutto il mondo a causa di questo virus (è terribile) ma quando lo confronti con l'influenza, dove in genere perdiamo 400.000 persone in un anno.

Per quanto riguarda l'influenza, sai che è un tipo molto diverso di situazione, quindi tendiamo a volte a guardare i tassi di mortalità dei virus, quindi MERS aveva un tasso di mortalità del 35%, la SARS era del 10%, attualmente è stimato al 2% ma io penso che in realtà sarà molto più basso quando troviamo tutti questi casi asintomatici o lievi, il numero di persone che si infettano rispetto al numero di persone che hanno una malattia grave cambierà radicalmente.

Dr.W.Ian Lipkin messaggio a chi ha paura del coronavirus