Per le persone che vivono negli Stati Uniti, quanta minaccia rappresenta attualmente il coronavirus e quanta minaccia potrebbe essere in futuro? Ne ho letto ovviamente sulle notizie, ma sono principalmente un laico su questo argomento.


Risposta 1:

È molto serio per tutti. Fondamentalmente abbiamo una nuova infezione che sta uccidendo da qualche parte tra il 2 e il 5% della popolazione generale, ... questo tasso non è ancora noto, ma è più alto per le persone anziane con un sistema immunitario povero. Questo è in cima a tutte le altre infezioni ecc. E richiederà maggiori livelli di assistenza infermieristica fino a quando non sarà disponibile una buona vaccinazione. .. probabilmente tra un anno.

i cinesi hanno mostrato come può essere controllato fino a un certo punto e implica procedure totalmente estranee alle sensibilità statunitensi.


Risposta 2:

Quasi zero. Mi dispiace, ma queste persone sono un gruppo di mongolfieri che mangiano statistiche senza pensarci davvero. Probabilmente le persone alimentano il pazzo clamore mediatico. Millennials. In questo momento negli Stati Uniti l'influenza è una minaccia MOLTO più grave di questo "coronavirus". 10.000 morti per influenza da ottobre, forse cinque per COVID-19. Non è un grosso problema se non con alcuni tipi isterici e creduloni che divorano l'hype mediatico. Forse le stesse persone che pensano che il mondo sia piatto? Nessuno si sta spaventando per i virus dell'influenza altamente contagiosi, ma porta qualcosa di nuovo ed è tempo di panico.

Anche avere altri problemi di salute non è una condanna a morte automatica con COVID-19 anche se il 60% ha altri problemi di salute. Un dente infetto o qualsiasi altra cosa non causerà la morte di COVID-19. Sicuramente l'isteria in quel set di statistiche è ovvia. A parte qualche millennio e forse i predatori paranoici e i media, nessuno è nel panico.

Almeno, per quanto ne so, non vi è stato alcun acquisto di panico per nulla, compresa la carta igienica.


Risposta 3:

Il 60% degli americani ha condizioni di salute di base, che li espongono a un rischio maggiore di complicanze o morte per questo virus. È indispensabile prendere ogni precauzione per ridurre al minimo la diffusione. Annullare tutti i grandi eventi sarebbe prudente, ma i rischi vengono minimizzati per i profitti. Questo è sfortunato, ma molto americano.


Risposta 4:

Vivo in Canada. Le nostre spese sanitarie sono pagate nelle nostre tasse. Sei malato che il sistema sanitario si prenderà cura di te. Ho sentito parlare degli Stati Uniti. Se non hai un'assicurazione sanitaria puoi soffrire sia in salute che andare in rovina. Speriamo che in qualche modo sia possibile le infezioni di massa si giocheranno in qualche modo

http://out.As

per quanto vedo, le statistiche mostrano che i bambini e i giovani adulti sani non sono così colpiti. Il tasso di mortalità è compreso tra il 2 e il 3%. Aumenta ancora per gli anziani e gli altri che soffrono di problemi di salute. Ancora molto spaventoso. E le economie soffrono. Le persone sono limitate nei viaggi, ecc.