La diffusione del coronavirus di Wuhan potrebbe influire sulla rielezione di Trump?


Risposta 1:

Ehi Janet!

La risposta è sì, assolutamente!

Il sondaggista preferito di Trump, Rasmussen, sta dimostrando che il voto di approvazione del presidente è sceso di cinque punti appena un giorno dopo la sua conferenza stampa ampiamente panoramica delineando la sua risposta alla crisi del coronavirus.

Secondo il suo ultimo sondaggio, l'approvazione delle prestazioni lavorative di Trump è scesa dal 52% al 47% in un solo giorno, e Rasmussen ha detto al Washington Examiner che la colpa è della continua cattiva notizia sul coronavirus.

La valutazione di approvazione di Trump cattura l'influenza, si blocca durante la notte

Ecco la cosa; L'ignoranza e l'ostilità di Trump nei confronti della scienza peggiorano la situazione - e l'unico interesse di Trump - quando si tratta del coronavirus, sta cercando di trovare un modo per impedire a questa imminente crisi della salute pubblica di influenzare le sue possibilità di rielezione.

è più che sicuro dire che non sta funzionando troppo bene per lui. Si affida alla propaganda, cercando di creare l'illusione che le cose siano sotto controllo, invece di fare il duro lavoro di cercare di ottenere effettivamente le cose sotto controllo.

Ma poiché Trump ha credibilità ZERO, questi sforzi non vanno da nessuna parte. Mercoledì ha tenuto una conferenza stampa che aveva chiaramente lo scopo di rovesciare il pubblico quanto bastava per stabilizzare i mercati azionari (che Trump ritiene possedere la chiave della sua rielezione). Ma il tutto è stato un disastro,

anche per gli standard di propaganda

, con la disonestà di Trump, l'ostilità nei confronti degli esperti scientifici e la massiccia incompetenza a pieno titolo. Invece di stabilizzare i mercati, la sua performance sembra aver peggiorato le cose: il DOW Jones ha avuto la più grande perdita di un giorno nella storia di giovedì.

Dow si tuffa 1.191 punti, il suo più grande calo di punti di un giorno, mentre i timori di coronavirus aumentano

Ormai è diventato brutalmente e abbondantemente chiaro che Trump si preoccupa solo di manipolare l'opinione pubblica per impedire ai mercati di precipitare, non di salvare vite umane. Invece di affidare a qualcuno che si preoccupa della scienza e della salute pubblica la task force del coronavirus, Trump ha nominato il vicepresidente Mike Pence, un uomo che disprezza in modo significativo entrambi. (I più grandi successi di Pence includono negarlo

il fumo uccide le persone e che i preservativi impediscono la trasmissione delle IST

, oltre a dichiararlo

la preghiera funziona meglio per fermare la trasmissione dell'HIV

di aghi puliti.) Pence aggiunse prontamente il segretario al Tesoro Steve Mnuchin e il caotico cretino e l'appassionato di Sunday Shoz Larry Kudlow alla task force.

Donald Trump si rivolge allo pseudo-economista sempre sbagliato Lawrence Kudlow

Il coronavirus non è male per Trump. È neutrale Può fare in modo che Trump abbia un bell'aspetto tanto facilmente quanto può far sembrare Trump un brutto aspetto. Ogni associazione negativa con Trump è colpa sua. Trump potrebbe cogliere questo momento e renderlo tutto suo. Il coronavirus gli ha dato un'occasione d'oro per guardare e comportarsi con gravità e preoccupazione presidenziali. Avrebbe potuto ammonire gravemente il popolo americano, dissipare le voci e mettere a proprio agio le proprie paure mentre prestava attenzione allo stesso tempo. Invece ha scelto di comportarsi come il buffone che si congratula con se stesso e che si contraddice da noi stessi. Il fatto che lo abbia soffiato così lontano e politicamente devastante per lui - è perché è incredibilmente ingenuo e ignorante - e non è colpa di nessuno se non sua.


Risposta 2:

Forse, ma non come pensi.

Ecco la cosa.

La narrativa di come il crollo del mercato della scorsa settimana sia stato "a causa delle paure del coronavirus" offre a Trump la scusa perfetta per lasciare che i suoi fan ignorino il fatto che questa economia che chiamano il "migliore in assoluto" è in realtà un castello di carte pronto a cadere. Quindi l'impatto sarà positivo per Trump. “Ehi, l'economia è fantastica, non puoi incolpare Trump per una strana pandemia iniziata in Cina, vero?

Ma il tracollo della scorsa settimana non è stato causato dal coronavirus. Almeno non del tutto.

Il crollo della scorsa settimana ha ripetuto la prova di un fatto: i mercati eccessivamente gonfiati e liberalizzati sono vulnerabili alla volatilità causata dall'incertezza.

Uno dei catalizzatori del malvagio nei mercati è l'incertezza nei mercati causata dal coronavirus COVID-19, ma 89K persone che si ammalano non riescono davvero a spiegare cosa è successo la scorsa settimana, anche con una malattia grave come COVID- 19 sembra essere.

Ha senso che una pandemia globale colpisca i mercati. La produzione è fortemente colpita, nessuno sa quanto sarà influenzato e per quanto tempo e l'industria del turismo subirà un colpo.

Nascosto nel racconto delle "paure del coronavirus", tuttavia, è stato pubblicato un rapporto pubblicato venerdì 21 febbraio - Rapporto PMI composito statunitense IHS Markit Flash.

https://www.markiteconomics.com/Public/Home/PressRelease/2ea84928c5d74262bbe387ec2b19d337

Il rapporto ha mostrato che l'attività nel settore dei servizi USA era ai minimi di 76 mesi. Il settore dei servizi negli Stati Uniti è ENORME, eclissando facilmente la produzione in relazione al% del PIL degli Stati Uniti.

** Alcuni risultati chiave nel rapporto di venerdì scorso: **

> ▪ Flash US Composite Output Index a 49.6 (53.3 a gennaio). Minimo di 76 mesi.

> ▪ Indice delle attività commerciali di Flash US Services a 49,4 (53,4 a gennaio). Minimo di 76 mesi.

> ▪ Flash US Manufacturing PMI a 50,8 (51,9 in \ gennaio). Minimo di 6 mesi.

> ▪ Indice di produzione manifatturiera Flash USA a 50,6 (52,4 a gennaio). Minimo di 7 mesi.

Il rapporto ha concluso che la produzione si era contratta per la prima volta dall'ottobre 2013.

QUESTO NON AVEVA NIENTE DA FARE CON CORONAVIRUS. Questa era solo la pubblicazione dei risultati di gennaio nel più grande settore dell'economia americana.

Il mercato azionario ha perso 1K punti il ​​giorno successivo è stato aperto.

Quanto dovrebbe influire una pandemia globale sui mercati?

L'ultima grande pandemia è stata l'epidemia di H1N1 "influenza suina" che si è presentata per la prima volta il 17 aprile 2009, proprio come questa è apparsa a metà gennaio di quest'anno.

Cronologia pandemica influenzale H1N1 2009

Quindi, se i mercati azionari esplodessero, beh, "perché la pandemia" allora la stessa cosa avrebbe dovuto succedere a fine maggio, giusto?

Lo ha fatto. Alla fine di maggio il mercato azionario ha avuto una settimana ROUGH incolpata di paure legate all'epidemia di influenza suina.

Ha perso 227 punti.

Quella settimana.

Nel complesso è terminato a maggio con un aumento di quasi 600 punti rispetto al giorno in cui è stato scoperto il primo caso di influenza suina:

La linea di fondo è questa. Sì, cose come queste influenzano i mercati. Non dovrebbero influenzarli così tanto senza altri problemi.

Il fatto sono gli altri problemi che si stanno manifestando, la contrazione nel settore dei servizi, la ripetuta comparsa del

curva dei rendimenti invertita

, Il fatto che Trump sia impazzito ogni volta che la Fed suggerisce persino che dovrebbero alzare i tassi di interesse (cosa che dovresti fare quando l'economia è buona in modo che ci sia spazio per abbassarli al fine di contrastare l'inflazione quando si riscalda up) Il fatto che Trump ha ridotto le aliquote dell'imposta sulle società quando la disoccupazione era già vicina ai minimi storici (che è una tattica che dovresti usare per aiutare a ridurre la disoccupazione elevata) Il fatto che gli economisti vedano bolle in un mercato eccessivamente gonfiato

https://www.investors.com/etfs-and-funds/sectors/stock-market-crash-robert-shiller-i-see-bubbles-everywhere/

... Nessuno di questi ha a che fare con la diffusione del coronavirus.

Tutti hanno a che fare con mercati deregolamentati iperinfiammati facendo ciò che fanno i mercati deregolamentati iperinflazionati.

Fanno impazzire &% $ #.


Risposta 3:

La diffusione del coronavirus di Wuhan potrebbe influire sulla rielezione di Trump?

Questo è quello che mi aspetto. Trump ha licenziato tutti, perché hanno osato non essere d'accordo con le sue posizioni insensate. Ora che hai una vera crisi in mano, non è rimasto nessuno che sappia cosa fare.

Inoltre, il modo migliore per gestire una situazione del genere è seguire le istruzioni degli scienziati e del personale sanitario

l

. I trombettieri diffidano degli scienziati perché Trump ha detto loro di farlo

,

perché gli scienziati hanno regolarmente ridimensionato le sue posizioni insensate. E poiché, a causa del più grande sistema di assistenza sanitaria al mondo negli Stati Uniti, milioni e milioni di persone non hanno un'assicurazione. Inoltre, a causa della maggiore protezione dei lavoratori nel mondo negli Stati Uniti, molte persone non possono permettersi di andare in quarantena per due settimane perché devono temere di perdere il lavoro. Molte persone non vedranno un medico, o perché non si fidano del consenso scientifico o perché non possono permettersi un trattamento o una quarantena. Il risultato sarà che la diffusione del virus non può essere adeguatamente prevenuta.

Ciò probabilmente diventerà così chiaro nei prossimi due mesi che persino alcuni Trumpters lo capiranno e vedranno finalmente Trump per quello che è veramente: un truffatore completamente incompetente il cui unico talento è dire alla gente quello che vogliono sentire.


Risposta 4:

Scrivere a fine febbraio 2020:

Non solo è troppo presto per fare previsioni sulle elezioni così lontane

(

*

*

), ma è troppo presto per fare ipotesi sull'efficacia delle risposte dei governi al coronavirus che potrebbero o meno permettergli di indugiare durante la stagione elettorale - molto meno a novembre.

Se i funzionari sanitari nazionali e statali agiscono in modo rapido e deciso

per prevenire un diffuso focolaio negli Stati Uniti, allora è del tutto possibile che lo scoppio svanisca in pochi mesi e non abbia un impatto apprezzabile sull'elettorato a novembre - se non diventa una significativa "vittoria" per Trump.

Tuttavia, se il coordinamento fallisce

e il virus si diffonde e si protrae nella stagione elettorale, i democratici sarebbero più che attesi per far emergere il programma di prevenzione globale del CDC da parte di Trump

- includere la sua presenza in Cina - e l'eliminazione della sorveglianza della pandemia sul Consiglio di sicurezza nazionale

per renderlo colpevole nella diffusione del virus.

Ma funzionerebbe?

Può essere?

Il fatto è che Trump potrebbe facilmente ruotare e incolpare gli Stati, i cui dipartimenti sanitari hanno un ruolo molto più diretto nella gestione di un'epidemia di pandemia (nel complesso, "Non abbiamo un sistema sanitario nazionale"). Non ci vuole un grande salto di immaginazione per vederlo cercare di spostare la colpa per un focolaio nazionale in California

, per esempio.

Certamente se un focolaio prolungato ha scatenato una recessione

, presenterebbe a Trump un forte vento contrario

. Tuttavia, gli elettori avranno molto da considerare nelle elezioni; e nel caso in cui il virus fosse ancora un urgente rischio per la salute pubblica, sarebbe solo una delle diverse considerazioni visto che gli elettori fanno il punto della sua intera gestione.

Ma se il virus è effettivamente contenuto ben prima di novembre -

anche se

la risposta del governo lascia molto a desiderare - sembra essere una questione di votazione improbabile in sé e per sé.


Risposta 5:

La domanda a cui inizialmente ho risposto (se ciò avrebbe portato alla "caduta" di Trump) è ciò che segue di seguito. È stato unito a una domanda completamente diversa su un impatto sulla rielezione. Ti risponderò in fondo.

Portare alla sua caduta? Altamente improbabile. Molti sostenitori di Trump non si fidano dei resoconti dei media che sentono o leggono da qualsiasi cosa tranne che da una ristretta gamma di fonti di supporto Trump di destra. Di conseguenza, le legittime critiche all'amministrazione e ciò che hanno fatto è qualcosa a cui non saranno esposti o non ci crederanno se lo sentiranno.

Ad esempio, il modo in cui combatti davvero una pandemia grave è quello che hai fatto l'anno prima che accadesse. Hai finanziato stazioni di rilevamento dei virus in tutto il mondo? Hai finanziato CDC in modo appropriato? Avevi personale altamente qualificato in posizioni critiche? L'amministrazione Trump sta sostenendo un taglio nel bilancio del CDC (e tagliato in precedenza), ha eliminato la posizione di pandemia senior nell'amministrazione, non ha riempito la posizione del DHS, ha una serie di persone mediocri senza esperienza di pandemia in altri DHS o altro ruoli di agenzia. Il chirurgo generale è un protetto di Pence che era l'amministratore senior della sanità in Indiana quando hanno preso le loro decisioni disastrose che hanno portato a una mini epidemia di HIV nello Stato.

In breve, il modo migliore per combattere una pandemia è la preparazione che fai l'anno precedente. E l'amministrazione Trump è già stata pisciata in quella zona. Ciò non sembra aver avuto un grande impatto nei sondaggi, quindi sarò sorpreso se finirà per avere un qualche tipo di impatto maggiore su di lui.

Impatto della rielezione di Trump? Altamente probabile. A meno che Covid-19 non si esaurisca nelle prossime due settimane, accadranno diverse cose. Anche se negli Stati Uniti ci saranno morti o quasi nessun decesso, vedrai un certo impatto economico (abbiamo già visto problemi di borsa, il settore manifatturiero è in una recessione da quasi un anno e questo lo farà solo peggio). Se finiamo per chiudere le scuole in alcune parti del paese, ciò influenzerà assolutamente i raduni della campagna (alcune persone avranno paura di andare a un grande evento pubblico con molti sconosciuti). Ed è del tutto possibile che potrebbe portare a audizioni del Congresso sulle azioni USG che trattano con Covid-19. Niente di tutto ciò significa che Trump perderà la sua offerta di rielezione - penso che sia impossibile prevedere a questo punto. Penso che, date le stupide decisioni prese dall'amministrazione prima (rimuovere il team di preparazione alla pandemia, non riuscire a riempire gli slot DHS chiave, tagliare i budget del CDC) che si riflettono male su Trump. Ma se il virus Covid-19 colpisce la campagna democratica o affolla altre questioni che riflettono male su Trump, potrebbe aiutare nella sua offerta di rielezione - è semplicemente troppo presto per dirlo. Ma penso che avrà un certo impatto, non sappiamo ancora in che modo.


Risposta 6:

No.

I sostenitori di Trump sono così innamorati di quell'uomo, che viaggerebbero alle urne per votare per lui anche se morissero dal coronavirus mentre lo facevano. Potrebbero quindi morire, contenti della consapevolezza di aver fatto tutto il possibile per lui.

Se il fatto che:

  • Non è un miliardario
  • È incompetente
  • Sta usando il governo per foderare le tasche
  • Ha dimostrato di non essere in grado di lavorare con il Congresso, la magistratura e persino il suo gabinetto.
  • Certamente dovrà affrontare le prove per la sua disgrazia quando lascia l'incarico.

Non erano abbastanza per cambiare le idee dei sostenitori di Trump, perché avrebbero dovuto cambiarli se avesse gestito male una pandemia in tutto il mondo?


Risposta 7:

Se il virus ottiene un "vantaggio" tra la popolazione americana e inizia di solito la sua rapida espansione, con i suoi raduni di campagna frequenti, rauca e apparentemente molto frequentati potrebbero finire per far sì che la sua base di voto hard-core diminuisca piuttosto rapidamente in numero.

“Matematica” semplicemente epidemiologica al lavoro in un ambiente ideale: tempo freddo e folle attive rumorose che sono state condizionate da allora che l'intera faccenda è una bufala Obama / Liberal / Deep State, e quindi sanno o si preoccupano non di ciò che sono già presenti i sintomi possono significare per le loro scelte delle attività preferite di quel giorno o della notte.

Tutti i presenti potrebbero finire male, è questo il punto. Quindi, come richiedono i loro valori sociali tribali, torneranno indietro ed esporranno le persone più strettamente alleate con i valori e le credenze di Trump, essendo molto probabilmente nella vicinanza più vicina a coloro di cui godono più della compagnia.

Proietta ciò che potrebbe svilupparsi e avrai i difetti e le peculiarità di Trump che riducono rapidamente la parte della sua "base" che entro novembre potrebbe o vorrebbe andare in un seggio elettorale e votare per lui.

La cosa anche da notare: poiché Trump desidera maggiormente conservare i numeri in cui saranno disponibili il maggior numero di voti del collegio elettorale come nel 2016, probabilmente pianificherà la maggior parte delle soste della sua campagna in quei distretti; probabilmente anche alcune esibizioni ripetute negli stessi locali.

Quei distretti così critici potrebbero finire per essere "colpiti" più duramente dal coronavirus, e per lo più primi tra la popolazione repubblicana.

Quindi, "Oh You Betcha potrebbe!"

Trump, essendo stato nella linea di tiro ad ogni evento dei fluidi corporei e delle esalazioni di tutti, potrebbe non avere la possibilità di preoccuparsi per i suoi numeri in forte calo; potrebbe non vivere così a lungo ...

Almeno non dovremo mai più sapere chi sceglie di incolpare per questo ...