L'epidemia di coronavirus potrebbe portare al grande collasso economico globale previsto da Nostradamus per il 2020?


Risposta 1:

Non so di Nostradamus ma l'epidemia di SARS è costata all'economia globale circa 40 miliardi di dollari. le cifre del coronavirus finora sono dieci volte quelle della SARS.

https://gisanddata.maps.arcgis.com/apps/opsdashboard/index.html#/bda7594740fd40299423467b48e9ecf6

Quanto sopra è un collegamento in tempo reale.

Non credo che porterà a un collasso economico globale, ma potrebbe facilmente portare a una recessione globale; se diventa una pandemia, è quasi un dato di fatto. All'epoca della SARS, la Cina era la sesta economia al mondo per grandezza; ora è il 2 ° più grande.

I mercati azionari hanno registrato cali significativi, i maggiori dalla crisi finanziaria del 2008. FT100 è sceso del 13% o £ 210 miliardi nell'ultima settimana. Anche se c'è un elemento di panico in questo, è un indicatore. Poiché la Cina è stata ancora una volta lenta a reagire e persino più lenta nell'istituire misure di isolamento e di quarantena, il gatto è fuori dal sacco e l'unico continente incontaminato è l'Antartide (anche se finora c'è solo 1 caso in Brasile e non molti in Africa).

Al di fuori dell'Asia, i 2 cluster più grandi si trovano in Iran e in Italia. Non è pratico testare tutti coloro che entrano in un Paese e, in ogni caso, il test non rileva i corrieri latenti, ma solo le persone in cui il virus è già attivo. Data questa difficoltà, trovo assolutamente sorprendente che nel Regno Unito non abbiamo vietato alle persone di entrare dall'Iran e almeno dall'Italia settentrionale, se non da tutte, anche perché il SSN non ha alcuna capacità di far fronte a un epidemico.

La tecnologia consentirà di svolgere molto lavoro da casa e da remoto. Il grosso problema sarà nei centri di produzione che non sono altamente automatizzati e probabilmente nella produzione agricola e farmaceutica. Interesserà ristoranti, strutture sportive, High Street, grandi centri commerciali e trasporti pubblici e aerei. Un vuoto disponibile per un uso diffuso molto probabilmente non sarà ampiamente disponibile per almeno un anno.

Niente di tutto ciò equivale al collasso economico globale, ma potrebbe facilmente causare una recessione globale.


Risposta 2:

Nostradamus ha citato quasi nessun anno nelle sue previsioni e non credo che il 2020 sia stato un anno che ha menzionato. Questo è uno dei motivi per cui le sue "previsioni" sono ancora popolari. Sono quasi impossibili da dimostrare. [Altre ragioni erano che la lingua era molto vaga, in parte perché i re del tempo potevano essere abbastanza cattivi con quelli che predicevano la loro morte poiché potevano cercare di assicurarsi che la loro previsione si avverasse, e Nostradamus scrisse in un dialetto del francese, che significava che nessuno era così sicuro di ciò che diceva.] Quindi ogni pochi anni qualcuno più intelligente del saggio studiava le previsioni e “scopriva” discutevano di “eventi recenti”, così come di quelli che si presentavano tra qualche anno. Ciò farebbe rivivere l'interesse per Nostradamus per alcuni anni fino a quando la gente non iniziò a notare che le previsioni non si stavano avverando. E l'interesse sarebbe scemato, fino a quando un altro ingegnoso individuo non avesse scritto un'altra serie [molto diversa] di previsione e avviò di nuovo il ciclo.


Risposta 3:

No. gli attuali problemi economici al di fuori della Cina hanno a che fare con l'eroicamente

stupido

pratica delle catene di fornitura "single thread". Tutti i CEO che hanno approvato tale pratica dovrebbero essere portati nel cortile di casa e fucilati. Ma, naturalmente, ciò non accadrà. Il crollo finanziario del 2008-2009 non ha avuto "cattivi" e nessuno è stato licenziato o imprigionato. Questo piccolo "singhiozzo" nella globalizzazione sarà probabilmente appena spiegato e nessuno verrà licenziato / punito o denigrato. Peccato.