Il Coronavirus può innescare la prossima recessione?


Risposta 1:

Il coronavirus, che è solo una frazione della larghezza dei capelli umani, ha rovinato gli investitori di tutto il mondo. Gli analisti hanno previsto una perdita di oltre 2 trilioni di dollari USA nell'economia mondiale a causa della rapida diffusione della malattia virale COVID-19.

Quest'anno Covid-19 spazzerà via 211 miliardi di dollari nelle economie dell'area Asia-Pacifico. Le classifiche S&P Global hanno messo in guardia il 6 marzo 2020, portando la crescita al suo livello più basso in più di un decennio, mentre i governi lottano per combattere la malattia.

Gli investitori istituzionali stranieri (FII) hanno prelevato denaro dall'India in enormi aree. Nelle ultime 14 sessioni, le FII hanno ritirato un crollo netto di Rs.18.343 dai mercati indiani, secondo i dati NSE.

Il 12 marzo 2020, Sensex è sceso del 22% dal suo massimo storico di 42.273,87 raggiunto il 20 gennaio. Analogamente, la sua controparte NSE Nifty è crollata del 23% dal suo massimo di 12.430,50.

Mercato azionario colpito da una rapida diffusione del coronavirus che ha sconvolto le aziende e le catene di approvvigionamento in tutto il mondo. Minaccia una recessione globale se non contenuta.