Il nostro sistema immunitario può prevenire da solo l'infezione del coronavirus? Le cellule NK dei macrofagi sono una bella difesa.


Risposta 1:

Il nostro sistema immunitario può sconfiggere un'infezione da virus Corona? Bene, quello È TUTTO ciò che lo sconfiggerà ...

o perdi

. Vai tranquillo.

Il tuo sistema immunitario non può iniziare ad "attaccare" il virus ... fino a quando non è già una "infezione". Sono le cellule T che vengono chiamate nel problema iniziale e che mediano l'escalation della risposta immunitaria.

Non molto menzionato è che una "infezione polmonare" DI QUALSIASI TIPO è un evento pericoloso, anche dopo averlo eliminato.

Perché?

Perché quando le cellule T vengono coinvolte nei polmoni, spesso prendono di mira alcune proteine ​​"specifiche del polmone" che sono in stretta associazione con il virus, forse un danno collaterale o semplicemente un cattivo targeting. La situazione umana è che questi "unici" per le proteine ​​polmonari SONO

presente anche nelle valvole cardiache umane

. Man mano che aumenta la risposta delle cellule T, TROPPO TROPPO è il potenziale attacco alle valvole cardiache. Le valvole cardiache non ricrescono, quindi un soffio al cuore, un cuore "indebolito" e una morte precoce possono essere il risultato di polmonite 20 anni prima. Le cellule T continuano a scheggiarsi.

(Ciò è particolarmente possibile con il virus Corona, in quanto si ritiene che faccia parte del motivo per cui i vaccini sperimentali (per SARS) sono stati 'irregolari' nella loro efficacia; questo e l'anticorpo sollevato ha una vita troppo breve)


Risposta 2:

Finché il sistema immunitario è sano, pelle ininterrotta, secrezioni di muco, ciglia, cellule NK (natural killer), neutrofili, macrofagi e monociti; insieme a ferro, selenio e zinco; insieme a buona igiene, dieta sana, esercizio fisico, buon sonno e stile di vita sano, dovrebbero essere in grado di prendersi cura di qualsiasi cosa biologica, tra cui coronavirus, influenze attuali, polmonite, ecc.