Si può fare causa a un datore di lavoro se un dipendente ha contratto il coronavirus al lavoro?


Risposta 1:

Si può fare causa a chiunque per qualsiasi cosa in qualsiasi momento, ma ...

  • Prima di tutto, si dovrebbe dimostrare che hanno catturato il coronavirus al lavoro, il che è difficile, poiché anche la diffusione della comunità è una possibilità. Forse se hai lavorato su una nave in mare ...
  • Successivamente, avendo dimostrato in modo conclusivo che il virus è stato catturato sul lavoro, si dovrebbe dimostrare che il datore di lavoro non ha soddisfatto gli standard di cura. Storicamente, i datori di lavoro non sono responsabili per i dipendenti che catturano altri virus simili, inclusi virus potenzialmente letali come l'influenza. Suppongo che se il datore di lavoro fosse un ospedale e se non fornissero adeguati dispositivi di protezione e ti richiedessero di prenderti cura delle persone sospettate di avere il virus, potresti presentare un caso. O forse hai assunto questo rischio quando diventi un operatore sanitario.
  • COVID-19 è il primo focolaio virale in 100 anni che la nazione sta prendendo sul serio. I datori di lavoro sono in conflitto, devono restare aperti per rimanere in attività e devono proteggere i propri lavoratori. A meno che l'impiegato non fosse una persona di grande valore (forse un eroe dello sport o una rockstar) e morisse per il virus, il danno non sarebbe bastato per portare questo caso fino alla Corte Suprema, il che sarebbe probabilmente necessario.

Cosa vuoi che faccia il datore di lavoro, concederti un congedo retribuito a tempo indeterminato in modo da poterti accovacciare nel tuo rifugio antiaereo? Quale sarebbe la tua responsabilità in quel caso?


Risposta 2:

Potrei aggiungere che c'è una possibilità che il tuo datore di lavoro possa intentare causa in base a una teoria di azioni penali dannose o frivole. Questa è una situazione in cui l'imputato (il tuo datore di lavoro in questo caso) sostiene che nessuna persona ragionevole avrebbe mai potuto pensare di avere un caso valido.

Pertanto, hai presentato la causa o come un atto di piccola vendetta (forse ti era stato detto di essere un supervisore la settimana prima) o è puramente frivolo. Sapevi di non avere alcun caso per cominciare, ma poiché chiunque può pagare la tassa e presentare il caso, hai quindi costretto il tuo datore di lavoro a rispondere o rischiare un giudizio predefinito.


Risposta 3:

Probabilmente solo se a una persona è stata ordinata (obbligatoria) un'auto-quarantena (come un dipendente) perché è risultato positivo al test per Coronavirus da un medico autorizzato e il datore di lavoro ha ordinato loro di tornare al lavoro durante il periodo obbligatorio di auto-quarantena. Sarebbe incredibilmente stupido, specialmente per un datore di lavoro in questa fase del gioco. No, i dipendenti non hanno la carta Trump in questo scenario. Non arrivare al potere affamato con il tuo datore di lavoro. Chiunque abbia visto tentare di monopolizzare su questo evento sarà sicuramente disapprovato dal governo locale e federale quando cerca denaro in tribunale o in caso di disoccupazione. Ti auguro il meglio.


Risposta 4:

In America, chiunque può fare causa a chiunque per qualsiasi cosa. La vera domanda è: se faccio causa al mio datore di lavoro per far funzionare il virus, vincerò? La risposta è no.

A meno che il datore di lavoro non sia consapevole del fatto che qualcuno sia effettivamente positivo per il virus e non abbia adottato le misure adeguate per pulire l'area e impedire al malato di recarsi al lavoro, non si ha alcun caso.

Puoi provare, senza ombra di dubbio, che il datore di lavoro è responsabile della tua diffusione del virus? Certo che non puoi. Non vincerai la causa.


Risposta 5:

Le persone si ammalano. A meno che tu non sia in grado di dimostrare che l'attività reale ha causato la malattia, non vincerai una causa. Le aziende non sono responsabili per le malattie che i dipendenti potrebbero aver scoperto ovunque al di fuori del posto di lavoro. Dal momento che COVID-19 ha un'incubazione se tra 5 e 14 giorni non è possibile dimostrare di averlo ottenuto sul posto di lavoro. In 14 giorni sei stato esposto a migliaia di persone in un modo o nell'altro. Hai zero modi per dimostrare che non può funzionare. Anche se un collega o un cliente era malato, non puoi provare di avere COVID e non puoi dimostrare che è per questo che ti sei ammalato. Paranoia e sospetto non vinceranno una causa.


Risposta 6:

Puoi fare causa.

Sprecherai denaro in quanto tale causa verrà respinta.

In breve, puoi "fare causa" per QUALSIASI COSA desideri. Far sentire la tua causa è un altro problema.

Nel caso specifico ... non prevarresti e non verrai nemmeno ascoltato. A questo punto nessuno sa quali sono le protezioni sul posto di lavoro necessarie; in secondo luogo ... catturare il virus è una questione di sventura personale, non una circostanza istigata dal datore di lavoro.