Il coronavirus può svilupparsi prima dei sintomi?


Risposta 1:

Quando una persona viene infettata da un virus, il corpo inizia a rispondere, ma non mostra sintomi perché ci vuole tempo perché siano presenti virus sufficienti e che influenzino le aree che mostrano i sintomi associati a quella malattia.

Tuttavia, la persona infetta ha abbastanza virus nel muco nel suo tratto respiratorio in modo che quando starnutiscono, tossiscono, sputano, ecc., Possono passare abbastanza virus per infettare un'altra persona.


Risposta 2:

Molti pazienti hanno visto recentemente in Cina, in particolare i bambini, che hanno la polmonite, ma non hanno sintomi, febbre o tosse, il che significa che non è facile riconoscere questi casi di nuova infezione da coronavirus, il che rende più difficile il controllo di questo focolaio.

Un bambino di 10 anni in Cina ha il cornovirus senza alcun sintomo.


Risposta 3:

Se entri in contatto con una persona / animale / luogo / oggetto infetto, è probabile che tu abbia l'infezione. Una volta che si ottiene l'infezione, i sintomi appariranno automaticamente e se non trattati correttamente, potrebbe peggiorare. Puoi fare riferimento al mio video per conoscere più virus, radice di ingresso, sintomi, preacuazioni.


Risposta 4:

È stato riferito che una persona può portarlo prima che compaiano i sintomi. In virologia c'è un periodo chiamato eclissi che è il periodo in cui il virus si insedia nelle cellule infette e avvia la macchina virale che produrrà nuovi virus. I medici non hanno ancora una chiara idea di quanto tempo può durare questo virus.