Una maschera antigas può proteggerti dal coronavirus?


Risposta 1:

La maschera antigas aiuterà sicuramente se la persona con coronavirus, scoregge!

In ogni caso fare scorta di carta igienica apparentemente -

Il mondo reagisce alla frenesia della carta igienica

Ammetto di essere sopra il coronavirus: l'influenza normale uccide migliaia di persone ogni anno e nessuno si fa prendere dal panico, ma questo coronavirus fa crollare i mercati azionari mondiali e tutti ne parlano. Quindi non più da parte mia. Invece parlerò solo del tempo!


Risposta 2:

Sì, dovrebbe essere se la cartuccia è corrente e ha un pre-filtro antiparticolato abbastanza buono….

ma le buone cartucce costano molto all'ora di respirazione.

Molte cartucce non sono progettate contro virii, quindi consiglierei una maschera con connettori sia a baionetta che NATO da 40 mm. È possibile ottenere facilmente adattatori a baionetta 3M, cuscinetti filtro n95 e portafiltri per rendere la maschera antigas una buona soluzione. Se lo SHTF, l'adattatore da 40 mm ti permetterà di usarlo con un sistema PAP-R. L'aria viene aspirata attraverso il filtro e si ottiene una pressione dell'aria positiva, quindi perdite e peli sul viso non sono un grosso problema.


Risposta 3:

solo fino a quando non lo toglierai.

a meno che non si conosca la procedura esatta esatta da adottare per rimuovere una maschera antigas che può essere contaminata e la procedura corretta necessaria per garantire che non si sarà contaminati neanche togliendolo, quindi no.

può impedirti di inalare il virus ma non può impedire la contaminazione crociata dal virus da qualsiasi parte del tuo corpo che può essere esposta al virus e dove il virus può ancora essere presente.

quindi, in pratica, non vale la pena preoccuparsene, dato che hai la stessa probabilità di infettarti togliendoti la maschera come stai per infettarti senza usarne una.


Risposta 4:

Non ci sono prove che una tale "Maschera antigas" possa salvarti a meno che tu non abbia una condizione preesistente, cancro BPCO Asma Problemi cardiaci o abrasione o ematoma.

Le maschere antigas variano in termini di costi e qualità. Un "casco da radiazione per armi biologiche" su scala reale costa all'ingrosso oltre $ 1000, trattando particelle di sub micron. (C) HSBYL 5780