Le maschere regolari sono davvero utili per combattere il coronavirus? In caso contrario, ci sono maschere speciali e ci sarà carenza?


Risposta 1:

La maschera ha principalmente lo scopo di non proteggerti dagli altri ma di proteggere gli altri da te.

Il virus può essere trasmesso da goccioline negli occhi o sulle mani e puoi prenderlo toccando qualcosa che una persona con il virus ha toccato di recente. La tua migliore difesa è il lavaggio frequente delle mani ed evitare di essere più vicino di tre metri a chiunque.

Ma se sei infetto, specialmente se non stai mostrando segni, le gocce della tua tosse e starnuti saranno per lo più bloccate dalla maschera, in modo da non infettare gli altri.


Risposta 2:

Il CDC (Centers for Disease Control) attualmente non raccomanda l'uso di maschere o respiratori da parte del pubblico come misure preventive. Dichiarano che le precauzioni respiratorie superiori sono efficaci e sufficienti. Questi includono il lavaggio frequente delle mani o l'uso di disinfettante per le mani, coprire la bocca quando si starnutisce o tossisce, pulire le superfici che vengono frequentemente toccate e stare lontano da persone infette o animali morti. Si consiglia inoltre di stare lontano da situazioni molto affollate, se possibile. Il CDC raccomanda l'uso di un respiratore N95 per uso medico da parte di persone con stretto contatto con una persona malata (infermieri, medici, altro personale sanitario o caregiver a casa). Raccomandano anche che le persone infette indossino una normale maschera chirurgica quando sono in pubblico, per limitare la loro diffusione dei virus.

Un respiratore N95 è un tipo di maschera facciale progettata per proteggerti da particelle molto piccole nell'aria, inclusi i virus. Il "95" significa che filtrerà il 95% delle particelle fino a 0,3 micron. Che cos'è un micron? Il simbolo è la lettera greca "mu". È anche chiamato "micrometro", o negli Stati Uniti può essere scritto micrometro. Un micrometro è 1/1000 di metro. Un capello umano ha, in media, un diametro di 82 micron. I batteri sono lunghi circa 1 - 10 micron. Quindi il coronavirus è molto, molto più piccolo a 0,06 - 0,4 micron.

Esiste un respiratore N95 progettato per proteggerti dalla polvere e da altre particelle in un ambiente industriale. C'è anche un respiratore N95 specifico per uso medico. Sono intercambiabili? Dipende da chi chiedi. Le raccomandazioni delle agenzie di regolamentazione medica e di gruppi simili dicono di no, non lo sono. Ciò può essere dovuto alla mancanza di test della maschera industriale per determinate caratteristiche che sarebbero necessarie per l'approvazione della FDA per uso medico. Ma hanno la stessa capacità di filtraggio. Se hai una scelta, quella per uso medico è quella che desideri. Puoi acquistarli in farmacia o online. Anche se il CDC non afferma che sono necessari come misura di protezione generale, i respiratori Medical N95 si stanno rapidamente esaurendo e ora sono molto costosi: alcuni prezzi aumentano di oltre il 500% da gennaio. E ci sono più prodotti contraffatti venduti. Ma non sono necessari a meno che tu non abbia un'esposizione diretta diretta a una persona infetta attivamente.

È necessario un “test di adattamento” per il respiratore N95 per assicurarsi che non vi siano perdite attorno alla maschera. Per uso personale, assicurarsi che il respiratore abbia le dimensioni giuste. Quando lo indossi, assicurati che sia ben modellato attorno al mento e alla faccia e al ponte del naso regolando l'inserto in metallo sopra il naso e stringendo la cinghia elastica. Dovresti usare questo respiratore solo se ti prendi cura di qualcuno a casa che ha il coronavirus. Verificare con il medico e rivedere le raccomandazioni del CDC per maschere e altri DPI (dispositivi di protezione individuale) per le persone a contatto diretto con una persona infetta.

Posso dirti, tuttavia, che la Martin Army Community at Ft. Benning ha istituito con successo misure preventive per un focolaio di influenza diversi anni fa. Ciò includeva frequenti lavaggi e sanificazione delle mani. L'uso di disinfettante per le mani agli ingressi era obbligatorio e erano necessarie maschere per il viso e disponibili agli ingressi per quelli con sintomi respiratori superiori (ad esempio tosse o starnuti). La conformità è stata osservata e tracciata. Ulteriori misure includevano il personale docente per la cura di starnuti e tosse, nonché buona pulizia e servizi igienici. Ciò ha ridotto l'incidenza dell'influenza.

È importante notare che la corrente

Le raccomandazioni del CDC sono soggette a modifiche.

In questo momento gli Stati Uniti hanno casi sporadici ma questi si sono diffusi rapidamente. In una situazione di "pandemia", che è la paura, c'è una diffusa infezione nella popolazione generale, comprese le persone infette non ancora diagnosticate. Potrebbero essere necessarie misure di protezione più rigorose e potrebbero essere imposti ordini di quarantena, che sono legali. Potrebbe essere richiesta la chiusura di scuole e altri luoghi simili.

L'epidemia di coronavirus ha proprietà che possono provocare una pandemia, ma è anche importante notare che le epidemie possono essere contenute all'inizio (che è la situazione ora negli Stati Uniti) e che precedenti epidemie di SARS e MERS erano geograficamente limitate e si sono attenuate. Il CDC e la comunità medica hanno, giustamente, saltato presto su questo problema nel tentativo di isolare e controllare la diffusione. C'è anche un vaccino in fase di sviluppo, ma probabilmente ci vorranno mesi prima che sia disponibile. Ma anche in aree come Wuhan, in Cina, il tasso di mortalità è pari o inferiore al 10% di quelli ricoverati in ospedale per cure. Molte di queste morti sono in persone che hanno altre condizioni mediche. Il tasso di mortalità è inferiore se si tiene conto della popolazione generale.

Per favore, non fatevi prendere dal panico, ma tenete d'occhio ulteriori raccomandazioni dal CDC sul sito Web di seguito. E non andare al pronto soccorso per qualsiasi preoccupazione fisica che pensi possa essere coronavirus. Utilizzare la propria pratica di assistenza primaria o una struttura di cure urgenti se non si è sicuri. È inoltre possibile utilizzare una "linea di infermiere" presso la propria compagnia di assicurazione sanitaria o attraverso altre fonti per chiedere se è necessario utilizzare i servizi di emergenza. Le persone con "molteplici sintomi fisici inspiegabili o" MUPS "possono sopraffare il pronto soccorso e ritardare la cura degli altri. Devi solo andare se hai la febbre, mancanza di respiro, tosse o congestione E ritieni che questi siano gravi rispetto ad altre volte che hai avuto un'infezione delle vie respiratorie superiori. Se sei fragile o immuno-compromesso o se hai problemi respiratori come la BPCO o problemi medici come il diabete o le malattie cardiache, dovresti cercare assistenza medica in anticipo, con la tua pratica di assistenza primaria o il pronto soccorso.

Quindi, avendo fatto il giro del blocco, ecco le risposte alla tua domanda:

  • Le maschere chirurgiche offrono una certa protezione, ma. Si consiglia alle persone infette nella comunità di indossare una maschera chirurgica per aiutare a prevenire la trasmissione del virus.
  • Le maschere speciali che menzioni sono respiratori N95 per uso medico. E sì, c'è una carenza e c'è una riduzione dei prezzi. Sono raccomandati come DPI per il personale medico a stretto contatto con persone attivamente infette che sono ricoverate in ospedale. Al momento il CDC non raccomanda l'uso di maschere o respiratori da parte del pubblico statunitense per prevenire le malattie. L'OMS (Organizzazione mondiale della sanità) ha anche pubblicato una guida basata sulla sorveglianza globale.

Romanzo Coronavirus 2019 (2019-nCoV)

CDC funziona 24/7

- CDC

Maschere e respiratori N95

- FDA

Casa

CHI (www.who.int)

Le maschere possono proteggere le persone dal Coronavirus? - Filtri dell'aria intelligenti

http://multimedia.3m.com/mws/media/601997O/respirator-comparisons-medical-health-care-vs-industrial-use.pdf?&cEVuQEcuZgVs6EVs6E666666--

Da 3M


Risposta 3:

Se sei soggetto ad essere in prossimità del Virus Corona, dovresti acquistare una maschera con un filtro (c'è un cerchio di plastica che filtra tutti i germi e le impurità che attraversano questa maschera). Se indossi semplicemente una maschera normale, non funzionerà minimamente per impedirti di respirare germi e impurità. Se risiedi negli Stati Uniti, non abbiamo un rischio così elevato di questo virus e dovremmo semplicemente prendere le precauzioni necessarie per evitare l'influenza prevalente qui.


Risposta 4:

Sì, maschere regolari come la maschera chirurgica o l'N95 sono sufficienti per proteggerti dalla lotta contro il coronavirus se lo stai usando nella tua vita quotidiana. Tuttavia, tieni presente che attualmente c'è una grave carenza di queste maschere, quindi tieni d'occhio e quando vai a comprarle e ricorda di fare la fila presto prima che finiscano le scorte!