D'accordo o in disaccordo, l'epidemia di coronavirus presenta un argomento convincente per il muro Messico / Stati Uniti. Perché o perché no?


Risposta 1:

Disaccordo. Il Coronavirus non è a causa della birra messicana o dei messicani. È nato a Wuhan, in Cina.

In effetti, ci sono finora zero casi in Messico (i servizi sanitari del Messico sono buoni, in particolare in epidemiologia; hanno testato 7-10 persone che sono tornate dalla Cina con qualsiasi sintomo molto presto in quelle che sembravano poche ore, è arrivato nel e hanno iniziato i PSA, chiedendo a tutti coloro che erano stati in aereo dalla Cina di essere controllati gratuitamente dato che avevano un po 'di assistenza sanitaria gratuita, e i laboratori di quelli che hanno controllato alla fine sono tornati puliti dal Coronavirus di Wuhan).

Discuto la messaggistica ufficiale del Messico, alcune statistiche sulla stima dell'impatto totale di un focolaio di Coronavirus in Messico e il livello di preparazione dei servizi sanitari messicani a

Tornando al "muro", il muro USA / Messico non riesce nemmeno a fermare il vento (no, sul serio, cade) e un virus è minuscolo. Il trope degli "immigranti infettivi" è il razzismo e la xenofobia. Puro e semplice.

Continuate a dimenticare.

Le persone che hanno portato il Coronavirus negli Stati Uniti sono salite sugli aerei.


Risposta 2:

D'accordo o in disaccordo: l'epidemia di coronavirus presenta un argomento convincente per il muro Messico / Stati Uniti. Perché o perché no?

Disaccordo. Le malattie polmonari non percorrono centinaia, o addirittura migliaia, di miglia per sfrecciare nell'oscurità in un paese. Le malattie polmonari sono, come ormai tutti sappiamo, disperse nell'aria. Prenotano un volo, esibiscono un passaporto e poi sudano le lenzuola nella locanda dell'aeroporto. Le malattie polmonari non arrancano in America - è così che quell'instancabile tata, giardiniere, lavandaia o raccoglitore di bacche che sovvenziona lo stile di vita di un americano della classe media bianca ci arriva qualche volta. Ma non CoV.

Lo dico con sentimenti contrastanti. Da un lato ho investito una carriera decennale nell'aiutare le persone a chiarire i fatti. Dall'altra?

Dall'altro non voglio dissuadere gli americani dall'entrare in se stessi. Continuo a sperare che il mio Canada possa convincere gli americani a costruire un muro lungo questo confine. (Forse potremmo volare alcuni di quelli abbastanza disperati e illusi da cercare rifugio nel tempio dell'avidità in Canada e puntarli a sud.)

Quanto sarebbe rassicurante avere un muro che puoi vedere dallo spazio (o anche un paio di recinzioni a maglie ricoperte di filo spinato con alci rabbiose che spaziano tra la terra di nessuno). Un muro che potrebbe tenere gli americani come cose nella spirale della morte in America.

Costruire! Quello! (49 ° parallelo) Wall! Adesso!


Risposta 3:

Il corononavirus presenta zero argomenti convincenti per un muro Messico / Stati Uniti. Perché?

Poiché la diffusione del coronavirus ha luogo principalmente a causa dei vettori di viaggio, vale a dire luoghi in cui un gran numero di persone si trova nelle immediate vicinanze l'uno dell'altro, come aeroporti e aeroplani, terminal e navi di navi, stazioni di autobus e autobus e così via e così via.

Per ogni persona che potrebbe aver contratto il coronavirus in Messico, e tentare di sgattaiolare oltre il confine degli Stati Uniti, e di non avere le risorse per superarlo (arrampicandosi) o sotto di esso (tunnel per immigrati clandestini) o attraverso di esso (l'abilità è stato dimostrato che scivolare fisicamente attraverso i buchi nel muro) o in giro (alcuni immigrati attraversano ancora il confine nascosto nei veicoli) - probabilmente ci sono dozzine di persone che avrebbero potuto contrarre il coronavirus che arrivava in aereo o in nave.

Attualmente, non arrivano in autobus o altri mezzi di trasporto via terra, perché provengono quasi tutti dalla Cina e quindi arrivano in aereo.

Il virus è stato diffuso sulle navi - ma finora, non sulle navi che arrivano negli Stati Uniti

Inoltre, mentre in Messico sono stati segnalati casi sospetti, non sono stati segnalati casi confermati in Messico, mentre casi confermati sono stati segnalati sia negli Stati Uniti che in Canada.

Fonte immagine:

2019–20 Focolaio di coronavirus di Wuhan - Wikipedia


Risposta 4:

Concordato.

Al momento in cui scrivo questo, ci sono sei casi confermati del Coronavirus di Wuhan negli Stati Uniti, tra cui una trasmissione interna. C'è un caso possibile in Messico.

Il Messico dovrebbe sicuramente costruire il muro per tenere noi americani malati fuori!

.

No, sul serio, questa è un'idea stupida. È tempo che le persone si uniscano al 21 ° secolo, c'è questa "nuova" invenzione chiamata "aeroplano". Che ci crediate o no, in realtà

vola sopra i muri

. Sbalordire.


Risposta 5:

Al 31 gennaio 2020, ci sono 6 casi confermati di coronavirus negli Stati Uniti e zero casi confermati in Messico. Quindi diavolo sì, costruisci quel muro e impedisci a quei gringos malati di infettare chiunque qui in Messico.

Questo è ciò che intendevi, giusto?

https://www.washingtonpost.com/world/2020/01/22/mapping-spread-new-coronavirus/?arc404=true


Risposta 6:

Bene, per cominciare, l'epidemia di coronavirus ha avuto origine in Cina, che non è collegata al Messico come in un altro continente attraverso l'oceano; non ci sono ancora stati casi di coronavirus in Messico, ma ci sono stati negli Stati Uniti, quindi, se non altro, il muro teoricamente avrebbe protetto i cittadini messicani da cittadini americani afflitti da malattie.

Ciò significa che il problema è negli aeroporti, non al confine tra Stati Uniti e Messico, il che significa che in questo caso un muro di confine tra Messico e Stati Uniti è efficace quanto un poliziotto di New York che cerca di catturare un jaywalker a Los Angeles. I cittadini cinesi che sfuggono a una quarantena per volare in Francia non saranno scoraggiati da un muro al confine tra Stati Uniti e Messico.

Anche se il coronavirus era nato in Messico, il muro non impedisce alle persone di attraversare il confine; il tunnel segreto più grande finora è stato appena trovato, e in ogni caso deve ancora esserci un muro che ha superato la supremazia tecnologica di scale e corde.


Risposta 7:

D'accordo o in disaccordo, l'epidemia di coronavirus presenta un argomento convincente per il muro Messico / Stati Uniti. Perché o perché no?

Questa è una domanda davvero stupida. I richiedenti asilo in Messico non provengono da Wuhan. Il "muro" non può reggere contro un forte vento, quindi è evidente a tutti tranne al bigotto più credulone che non può fermare un virus.


Risposta 8:

Il virus HN1 è originario del Messico. Alcuni sostengono che gli americani l'hanno creato e messo lì per ragioni a loro più note in un esperimento come l'esperimento Tuskogee con afroamericani decenni fa. Gli Stati Uniti hanno un track record di esperimenti di guerra biologica sugli umani, incluso il loro.

Detto questo, penso che Trump abbia ragione non a costruire il muro ma a completare il compito iniziato da Ronald Reagan, poi promosso dai suoi successori come Clinton e Bush fino a Obama (ooops meglio non dire razzista Obama). È autoconservazione e autodifesa. Non sono d'accordo con Trump su questo punto.