È stato confermato che un cane a Hong Kong ha il coronavirus Quali sono le probabilità che altri cani e animali domestici catturino il coronavirus da una persona infetta?


Risposta 1:

Aggiornamento (13 marzo): L'OMS ora afferma che gli animali domestici possono essere infettati, ma non ci sono prove che gli animali domestici possano diffondere la malattia o che la malattia possa causare la malattia di un animale. Ulteriori studi potrebbero portare nuovi risultati, afferma. Un sollievo per i proprietari di animali domestici: non ci sono prove che animali da compagnia come cani o gatti possano essere infettati con il nuovo coronavirus sin d'ora, secondo l'Organizzazione mondiale della sanità. Come i precedenti virus SARS, Covid-19 trasmette principalmente attraverso goccioline di tosse, starnuti, saliva o secrezione dal naso. Mentre gli animali domestici generano abbastanza facilmente goccioline, ci sono barriere significative per il virus che salta dagli umani agli animali e viceversa. In rare situazioni, quando un animale domestico trasporta il virus, è improbabile che si diffonda a una persona. Conoscere la scienza su come il virus trasmette potrebbe aiutare a combattere l'abbondanza di disinformazione in mezzo all'epidemia. Solo un mese fa, quando il bilancio giornaliero delle vittime raggiunse il suo apice in Cina, i funzionari locali di un villaggio nella provincia di Zhejiang chiesero a tutti i residenti di mettere in quarantena gli animali e massacrarono tutti i cani randagi per strada (collegamento in cinese). Un altro villaggio in Cina ha fatto una regola simile (link in cinese) alla fine di gennaio per uccidere gli animali per contenere la diffusione del virus.